Marco Piersimoni, Investment Advisory di Pictet Asset Management, illustra la strategia di investimento per il mese di luglio 2014.
La BCE ha specificato i dettagli delle misure che aveva annunciato lo scorso giugno. Tra queste, le condizioni che le banche dovranno accettare per ricevere i fondi delle nuove TLTRO.
Le manovre sembrano aver convinto gli operatori, che però aspettano misure ancora più incisive da parte di Draghi, in particolar modo sui titoli di stato governativi.
La Banca Centrale americana ha svelato il sentiero di politica monetaria per il 2015, 2016 e medio termine.
Strategia della Fed è convincere che il rialzo dei tassi inizierà prima di quanto il mercato si aspetti, nel 2015, e che i tassi accelereranno prima del previsto, nel 2016.
Si configura una situazione di mercati bullish, sia sul reddito fisso che sull'azionario. In questa situazione di rialzo dei mercati, la strategia di Pictet è non intervenire sul portafoglio modello obbligazionario.
Per quanto riguarda il fondo Pictet Multi Asset Global Opportunities (MAGO) Pictet ha iniziato una parziale riduzione del reddito fisso, in particolare del credito, e di contenimento della durata finanziaria.
Pictet rimane ottimista con pesi non elevati sui mercati azionari emergenti e sul Giappone.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…