Sabato 12 giugno 2010, presso gli spazi della Pelanda all'interno del Macro Testaccio, si è svolta una conferenza inserita nel programma dei Forum della festa dell'architettura Index Urbis, che aveva per obiettivo di cercare tracce reali dell'evoluzione del paesaggio contemporaneo a Roma ed in Italia.
Alla conferenza, nonostante la mancanza dell'assessore all'ambiente del Comune di Roma Fabio De Lillo, hanno partecipato alcune delle figure più importanti e preparate in merito al paesaggio contemporaneo italiano:
l'architetto paesaggista Francesco Ghio, l'architetto paesaggista Franco Zagari, il paesaggista, giornalista e critico di paesaggio Franco Panzini, l'architetto paesaggista e presidente dell'Aiapp Lazio, Maria Cristina Tullio a cui a fatto seguito l'intervento non programmato dell'architetto paesaggista Mirella Di Giovine. Chi si occupa di paesaggio sa che questi nomi sono garanzia di conoscenza approfondita delle problematiche del paesaggio italiano e sicurezza di professionalità senza paura di confronti.
Nel programma dell'evento vi era anche un intervento dell'architetto paesaggista Andreas Kipar che purtroppo non ha presenziato al forum.
Questo video rappresenta la prima parte dell'evento, con l'apertura del forum da parte di Francesco Ghio seguito dalle sempre nuove ed interessanti riflessioni di Franco Panzini.
Nel prossimo video, che presenteremo mercoledì, potrete ascoltare l'intervento di Franco Zagari, di Maria Cristina Tullio e di Mirella Di Giovine.
All'evento abbiamo contribuito anche noi di PAESAGGIOCRITICO con un breve video sul paesaggio contemporaneo di Roma presentato dal nostro gruppo di progettazione GARAGE PAESAGGIO, dal titolo "Tracce Urbane", che pubblicheremo sul blog il prossimo venerdì.
Francesco Tonini
Il nostro blog:
paesaggiocritico.wordpress.com/

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…