Video installazione di Lorenzo Ciacciavicca
Colonna sonora di Teemu Eerola
Sabato 27 novembre 2010
I Macelli, Certaldo

Banchi di scuola. File di banchi o a ferro di cavallo, come se fossero imbrigliati fra sé. Finestra dai vetri sporchi, sudici, l'esterno si vede ma male, i giochi del parco sono macchie. Accanto all'infisso; grembiule bianco e crocifisso.

Solo tre fra le immagini che corrono e ricorrono, fra due poli: luce bianca del neon, interna, luce grigia del sole di una giornata piovosa, esterna. E' fra questi due poli, in questa metafora, che si spiega e sviluppa la riflessione di Lorenzo Ciacciavicca sulla scuola, l'istituzione dell'educazione.

L'occhio di Lorenzo si muove nella stanza della scuola elementare, rimembra passati visti, vissuti, sofferti; tremolante, ripresenta e rivela (poiché è questa la forza d'espressione del mezzo cinematografico), una realtà che è istituzione, bieco pilastro di un potere forzatamente disumano. Il racconto filmico è rinchiuso in bande nere, citazioni dirette di una ricerca artistica nata e cresciuta con la camera da presa. Ma sono anche quelle briglie, quelle costrizioni imposte dal soggetto educazione, che rendono monco il nostro punto di vista, uccidono invisibilmente la nostra naturale ed umana curiosità, il nostro poter pensare un'alternativa al reale. Un’educazione che è semplice anticamera, preambolo di un sistema ove l’essere umano è al margine, al bordo di una linea tracciata e segnata dal profitto economico, che forma esistenze scarne e vuote, assassino di passioni, idee, valori; gli unici addendi di una somma che dà alla vita la dignità di essere vissuta. Lorenzo, dall'aula della scuola elementare, riprende e propone la realtà dell’istituzione, sullo schermo di un vissuto, lasciando che siano le immagini a commentarsi. E' artigiano del dubbio, regista della denuncia; il video è critica sociale, composta da immagini e per le immagini.

Tommaso Capecchi

Info:
fu.ora.artecontemporanea@gmail.com
fuoraartecontemporanea.blogspot.com

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…