La morte mi fa ridere. La vita no.
un documentario di Claudio Di Mambro, Luca Mandrile, Umberto Migliaccio
prodotto da TodoModo

“Io sono il più grande, perché mi posso permettere di prendere 300.000 Lire a sera e mandare un altro a cantare al mio posto. Tanto nessuno sa chi è Piero Ciampi”. Questo film racconta chi era Piero Ciampi, cantautore incazzato perché anarchico, comunista e livornese, attraverso le testimonianze di chi ha condiviso con lui la poesia, la musica e le serate alcoliche.

Secondo Premio al Bellaria Film Festival 2005
Filmmaker 2005
Festival dei Popoli 2005

SD/60’/2005

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…