Introdotte e commentate dalle interviste ad alcuni dei più noti architetti del mondo (fra cui Kenzo Tange, Louis Kahn e Giovanni Michelucci) e ad altri personaggi (due progettisti di ponti sospesi, un pellerossa addetto alla costruzione dei grattacieli, il comandante di una chiatta a motore a Manhattan), vengono illustrate alcune delle più importanti realizzazioni in acciaio del mondo: dal ponte da Verrazzano all’imbocco del porto di New York a quello sul Tago a Lisbona, dai grattacieli di Chicago agli stadi olimpionici di Tokio. Particolare interesse assumono oggi le riprese effettuate sulla sommità delle Twin Towers, all’epoca in avanzata fase di costruzione. Il film, sponsorizzato dall’Italsider, vinse il Gran Premio al Festival nazionale del Film Industriale del 1973.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…