Una tecnica costruttiva immutata nella sua storia bicentenaria, una perfetta conoscenza dei leveraggi e dell’elasticità del legno, una lunga lavorazione artigianale degli elementi, l’assemblaggio a mano, l’impiego di essenze di ciliegio e faggio, una stagionatura naturale e l’intreccio in canna d’india dei sedili sono solo alcuni degli ingredienti dell’unicità di queste sedute.

segnoitaliano.it

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…