Non è mia intenzione screditare gli scienziati come gruppo. Sono sicuro che le frodi sfacciate possono essere rare. E sono d'accordo che la stragrande maggioranza degli scienziati è onesta. Tuttavia il danno procurato da un piccolo numero di disonesti è potenzialmente di così vasta portata che è appropriato condannare le frodi scientifiche coi termini più vigorosi. Credo inoltre che presentare la teoria dell'evoluzione come un fatto costituisca una frode tra le più gravi, di cui la maggior parte della comunità scientifica si è resa complice.
--------------------------------------------
Una rivista scientifica inglese fece un sondaggio dopo che un illustre scienziato era stato trovato colpevole di manipolazioni deliberate. Dei 204 scienziati partecipanti, 92 asserirono che durante la loro carriera avevano incontrato almeno un caso di preconcetto intenzionale, un'espressione un po' più gentile di falsificazione, ma che significa la stessa cosa.
Un esempio del genere si ebbe nel 1976. I giornali tedeschi definirono "sensazionale" un reperto fossile che era stato portato alla luce. Si pensò che fosse un anello mancante in una catena di cefalopodi, e quindi che fosse una prova dell'evoluzione. Nel 1979 la frode fu smascherata, e si scoprì che il fossile era un falso. "Ma", disse sospirando un giornalista, "la paleontologia [lo studio dei fossili] ha alle spalle una pittoresca storia di fossili falsificati".
--------------------------------------------
Alla luce delle prove esistenti è assolutamente ragionevole, addirittura scientifico, credere che siamo il risultato di un progetto intelligente. In ultima analisi è l'evoluzione, non la creazione, a richiedere una grossa dose di fede cieca e a pretendere che si creda nei miracoli senza nessuno che li faccia.
-----------------------------------------------
Dopo aver esaminato gli altri video di questo canale senza dubbio sarai convinto che le prove depongono a favore della creazione. E una volta che avrai approfondito la questione usando le tue facoltà di ragionare ti sentirai più sicuro nel difendere le tue convinzioni di fronte agli atei

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…