I rom vivono da sempre una condizione di emarginazione sociale, vittime del pregiudizio da parte delle comunità di tutta Europa.

Il progetto TEADROM mira a combattere questo razzismo dilagante, attraverso la forma espressiva del teatro di strada (in lingua romanès “drom” significa strada), per permettere una riflessione pubblica, e valorizzare, agli occhi degli spettatori, l’energia vitale, la musica, i colori, l’allegria, il senso di condivisione e la semplicità dello stile di vita rom.

La collaborazione fra ragazzi rom e gadjè (non rom) nel progetto, ne ha favorito il dialogo e la conoscenza reciproca, ha potenziato le capacità espressive e immaginifiche di ciascuno e la fiducia in sé stessi.

info@ri-belle.net

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…