Cortometraggio recensito sul numero 5 di Cityvision Mag con un'intervista di Boris Prosperini a Valerio Mastandrea

cityvision-mag.com/interview/modern-and-contemporary-history

CREDITS

Regia
Valerio Mastandrea, Valerio Mastandrea

Sceneggiatura
Valerio Mastandrea, Daniele Vicari

Costumi
Chiara Ferrantini

Fotografia
Gherardo Gossi Dreville

Montaggio
Marco Spoletini

Musiche
Francesco Cerasi

Scenografia
Valentina Ferroni

Trama

Basta un attimo di distrazione a cambiare il corso degli eventi. Andrea vede uno dei tubi, non fissato per bene durante il montaggio, staccarsi dall'impalcatura e cadergli addosso. Lo osserva esterrefatto mentre intorno a lui tutto subisce un repentino mutamento. Si scatena una festa, la musica esplode ad alto volume e le luci catturano lo sguardo, camerieri indaffarati si inseguono e una ragazza bellissima gli si avvicina e lo invita a ballare. Ma è solo un'allucinazione: Andrea è a terra, moribondo e intorno a lui c'è una dottoressa che, con l'aiuto di due infermieri, sta cercando in ogni modo di salvargli la vita. E 3,87, come spiega una didascalia, è la media delle persone che ogni giorno in Italia muoiono in seguito a un incidente sul lavoro.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…