Regia teatrale: Gabbris Ferrari
Regia visuale: Letizia E. M. Piva
In scena: Letizia E. M. Piva
Opere visive: Giorgio Mazzon, Gabbris Ferrari, Letizia E. M. Piva
Video: Alberto Gambato

In un'epoca in cui la cultura visiva predomina su quella dell'ascolto, la grande musica ispira narrazioni visuali che muovono colori, impronte, mani trasformate in opere pittoriche, particolari dello strumentista dal vivo svelati dall'occhio alternativo della telecamera. Le suites per violoncello solo di Johann Sebastian Bach sono l'inizio, l'ispirazione, il flusso che muove e suggestiona. Il concerto musicale si trasforma in una vera e propria installazione creativa.

> Info:
E-mail: info@minimiteatri.it
Cell.: 3487438870

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…