Art in the dunes è l’occasione per gli artisti, di confrontarsi con la natura nel meraviglioso ambiente della costa vaste- se all’interno della riserva di Punta Aderci, di concepire un’opera da posizionare tra le dune di Punta Penna. L’evento, presentato dall’Associazione “Opificio AlterArs” e curato da Michele Montanaro, dopo due edizioni di grande successo è diventato un appuntamento atteso, partecipato e di grande suggestione. Molto sentito è anche il tema di quest’anno cioè “la crisi” (dal greco krisis), intendendo con ciò fare un riferimento sia all’attuale crisi economica, ma anche alla crisi dei valori, alla crisi delle idee e della politica, alla crisi creativa, alle crisi ambientali. Il tema assume un’importanza fondamentale in questa edizione poichè l’ambiente naturalistico di Punta Penna con il suo prezioso e delicato ecosistema, è seriamente e costantemente minacciato.
Per questo uno degli obiettivi della manifestazione è proprio quello di sensibilizzare le persone sul problema della sua salvaguardia.
L’associazione ha selezionato i progetti di esponenti delle arti visive provenienti da diverse regioni italiane, disposti a cimentarsi con una installazione (mescolando quindi scultura, pittura e fotografia) e una personale interpretazione del tema.
gli Artisti
Lino Alviani, Ettore Altieri, Giuliano Badaracco, Giuseppe Colangelo, Davide Cruciata, Gregory Di Carlo, Natalia D’Ave- na, Paolo Dongu, Davide Febbo e Lavinia Barraco, Brunella Fratini, Claudio Gaspari, Compagnia Imago, Manuelita Iannetti, Vanni Macchiagodena, Michele Montanaro, Giuseppe Muzii, Roberto Micolucci, Angela Rosini Sara Quida, Stefania Palmieri, Maurizio Righetti, Emy Rocchi, Gabriella Sirignano.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…