Questa parte d’Africa è molto particolare: prima ti entra nello stomaco come un pugno che lascia senza fiato e poi ti invade il cuore e non ti lascia più. Qui il ritmo è lento, si trova il silenzio, l’essenzialità, il contatto con la natura, i sorrisi...........
Il percorso è impegnativo ma la curiosità di conoscere questo popolo che vive nella savana e che per migliaia di anni ha mantenuto lo stesso stile di vita dei loro primitivi antenati, non mi fa sentire la difficoltà del viaggio. Cammino più per inerzia che per convinzione quando, sotto i raggi rossicci del tramonto, sopra una parte rocciosa della savana, mi trovo inaspettatamente davanti al villaggio Hadzabe che si presenta come un agglomerato di capanne di rami secchi e foglie....................................................
Contatta l'autore: alvmosNOSPAM@tin.it Il mio sito web: exploringworld.xoom.it/

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…