VIDEO DI "INTANTOVERSA"
Acquista su ITUNES:
itunes.apple.com/it/album/mar...

in rotazione nelle radio dal 1° febbraio 2013

"TERZO BINARIO" // CD + LIBRO "Se la tartaruga s'abbronza"
Incipit Books // Distributed by Egea Music
Disponibile in tutti i negozi di dischi e store digitali.

kachupa.com
facebook.com/kachupa
twitter.com/kachupaband

Lidiya Koycheva - Vocals
Davide Borra - Accordeon
Alberto Santoru - Bass & Back Vocals
Mattia Floris - Guitars, Tamboura & Back Vocals
Corrado Vergano - Percussions
Angelo Dalmasso - Keyboards
Manuel Prota - Drum

MARRAKECH - (Testo e commento di Mauro Borra)
Questa canzone nasce nei mercati di Vucciria e Ballarò (Palermo), ispirata dal vociare confuso e vero della vita all'interno di un mercato; il mercato che mette in circolo le idee quando c'è anche l'umano, quando c'è la parola.
I sempre più grandi centri commerciali rendono tutto è uguale, inscatolato, catalogato e inodore.Qui c'è il silenzio orrido dell'individualismo; gli scaffali del benessere diventano muri freddi e impenetrabili. Non si parla più, se non per dire "grazie" e "buona sera" o "arrivederci". Addio pensionata parola, meraviglioso logos metafisico; "benvenuta" maledetta bestia del consumo.
Il mercato della piazza e delle strade è invece un vociare: forte, confuso, a volte stupido: ma quanto è umano!
Viva l'Italia delle piazze, viva il foro e viva l'agorà!
In questi luoghi affondano le radici delle nostre relazioni.
Viva il mercato che mantiene le diversità, che tiene vivi i profumi e gli odori, senza condizionatori e omologazioni.
Viva il mercato della gente, viva la voce popolare: questa è l'integrazione che dobbiamo salvare.Questa è la democrazia che nessuno ci deve rubare.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…