Sirince è una cittadina pittoresca circondata da colline ricoperte da boschi da cui si gode un panorama idilliaco. Si annida sulle pendici sud occidentali della valle di Klasseas. Alcuni scrittori definiscono Sirince "Efeso tra le montagne"
I resti archeologici di Efeso, la Casa della Vergine Maria e la Basilica di San Giovanni a Selçuk sono tra i luoghi più visitati della Turchia.
Dalla città di Selcuk dove si trova Efeso una strada tortuosa La porta attraverso la verde campagna ad un tipico villaggio turco: Sirince.
Situata sulle montagne che sovrastano la costa del Mar Egeo, Sirince è stata fondata nel V secolo dopo cristo.
Secondo alcune fonti storiche, la Vergine Maria avrebbe passato i suoi ultimi giorni a Şirince.
Sirince offre una vacanza da favola a chiunque desideri fuggire dal trambusto della vita moderna in città, a chiunque cerchi pace e serenità, e che voglia respirare l'aria pulita della natura.
La scrittrice greca, Dido Sotiriou, nata a Sirince, dice nel suo romanzo "Addio Anatolia": "Se il paradiso esiste veramente, Sirince, il nostro villaggio, era un angolo di esso."
Sirince è un luogo dove i visitatori che vogliono allontanarsi dalle principali rotte turistiche possono godere di un'autentica atmosfera rurale, svegliandosi al canto dei galli e partecipando alla raccolta delle olive e dell'uva o ai matrimoni tradizionali.
Sirince La invita a trascorrere una vacanza indimenticabile con le sue strade lastricate, le case in pietra, i pittoreschi abitanti che offrono il vino alla frutta fatto in casa, i saponi a base di erbe, l' olio d'oliva e gli squisiti cibi locali.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…