“La sicurezza alimentare torna ad essere un tema di grande attualità con la scoperta della frode delle carni equine mescolate a carni di manzo – denuncia Luigino Disegna, presidente del CSQA che ha coordinato la pubblicazione di Veneto Agricoltura – Si tratterebbe peraltro di cavalli sportivi, quindi trattati nella loro carriera con antinfiammatori, che permangono nel muscolo. Serve quindi repressione e prevenzione da parte degli stati membri dell’Unione Europea”.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…