La Loggia studios Presenta:
L' OMBRA NELL' ORO
Short Film
Diretto da Nicola Caleo
Una produzione Timer Shine Videos

Direttore alla fotogrefia: Daniela Antonucci

Interpreti in ordine di apparizione:

Fabio Raffaelli

Alice Moracchioli

Alessandro Arturo Cucurnia

Laura Colombi

Riprese e montaggio:
Nicola Caleo

Suoni e musiche realizzati presso La Loggia Studios
di Avenza Carrara (MS)
Realizzati e composti da Nicola Caleo

Mastering audio eseguito da Alessandro Arturo Cucurnia

(La traccia musicale L'ETERNO LETARGO DELL'ETERE " Rapsodia con apex in LA sesta)

La simbologia presente nella trama ha rivelato involontariamente, somiglianze con elementi della Nigredo alchemica. Il Drago della tradizione ermetica viene associato all'Ombra junghiana, ed anche qui inconsciamente ha rappresentato questo potente archetipo. Nella prima fase della trasmutazione interiore, l'Opera al Nero, il Drago in qualche modo deve attraversare una Morte Iniziatica per poi rinascere, ma prima bisogna sperimentare una discesa oscura alla scoperta dell'Ombra. Tutto ciò ha per fine un'integrazione e una trasformazione di certi impulsi, senza che questi siano rinnegati dalla consapevolezza, come vanità, superbia, egoismo. Il Drago, nella visione personale del film, possiede letteralmente l'uomo, decidendo però di farsi recidere il capo, come fosse una catarsi dell'Ombra stessa. L'Oro alchemico è ancora lontano, siamo qui solo all'inizio di un percorso di cambiamento, ma anche nel buio più completo può esserci una grande scintilla, nella quale si manifesta la realizzazione finale; a tal proposito chi mi ha aiutato in questa chiave interpretativa ha citato Jung, dicendo che l'ombra di un Dio è grande quanto il Dio stesso. Anche la Decapitazione è presente in qualche misura nel simbolismo ermetico. La trasformazione del Drago attraverso un gesto così violento, infatti, rievoca un evento cosmico. Egli è dunque elemento fondamentale della materia primordiale definita come oceano primario, o caos primario del Fuoco Segreto, nonché Spirito Divino. L'Oro liquido versato sulle mani è ad un tempo la scintilla di cui abbiamo parlato e medicina (a tal proposito la medesima fonte amica mi ha indicato l'acronimo V.I.T.R.I.O.L.U.M "Visita l'interno della Terra e rettificando troverai la Pietra nascosta vera Medicina"), che se temperata, purifica in maniera positiva l'atto di distruzione, tramutandolo in atto mitigante e forza creativa.

Appunto finale :.
Il significato del valore "involontario" è emerso in maniera quasi stupefacente in post produzione.
Quando mi resi conto del siginficato non solo estetico e onirico della trama.
Quest' involontarietà, scaturisce probabilmente dalla mia lunga collaborazione con Alessandro Cucurnia (studioso di materie alchemiche). Con il quale per molti anni ho lavorato e lavoro tutt' ora in vari frangenti.
E' incredibile come quasi magicamente le menti si influenzino nei loro reciproci interessi.

Un grazie a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…