"They live", esposizione di opere di Obey the Giant a Napoli

Per la prima volta in uno spazio napoletano sarà possibile vedere stampe serigrafie e fine arts firmate da Shepard Fairey, uno dei più famosi street artist del mondo.

Un nucleo di opere, tra cui tre installazioni di 2 metri x 2, sarà riunito nella mostra dal titolo "They live" che si terrà a Napoli dal 24 Maggio al 1 Giugno presso lo store London al centro antico, che per l’occasione si trasformerà temporaneamente in una galleria.

Più conosciuto con lo pseudonimo di “Obey”, scritta che campeggia su migliaia dei suoi lavori sparsi in ogni angolo del pianeta, Fairey è salito agli onori della cronaca (e del mainstream) per aver realizzato l’immagine divenuta il simbolo dell’ascesa di Barack Obama alla Casa Bianca.

“Il mezzo è il messaggio”. Con questo motto l’artista spiega come il manifesto sia determinante per diffondere un messaggio.

L’arte è possibilità di comunicare”. Per Fairey è importante diffondere, oltre alla bellezza, un certo messaggio: affronta situazioni sociali e politiche, contraddizioni del mondo contemporaneo , questioni ambientali, la guerra, il potere.. Ma diventa anche educazione sociale, sostenendo importanti campagne a sostegno di popolazioni disagiate o territori minacciati.

I lavori di Shepard Fairey hanno rivoluzionato il modo in cui la gente vive gli spazi pubblici, colmandoli finalmente di nuovi significati.

Le opere esposte saranno circa 23 di dimensioni che variano dai 50x70 fino ai pannelli di 2metri per 2.

Le opere sono tutte provenienti dalla collezione privata di Blue Distribution.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…