Rho, Salone del Mobile, stand 16 E41,F40.
Presso lo spazio Natuzzi l'arch. Gaetano Leogrande ha scelto di utilizzare I-MESH in due diverse declinazioni: la prima una declinazione della texture per una parete fluida e mobile grazie al materiale, la seconda un volume trattenuto dalla fibra che da corpo progettuale al vuoto, con un’ intercapedine in cui lo spazio pubblico non rinuncia alla riservatezza della lounge.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…