Il corto è esito di un laboratorio video tenuto da Mapi Rizzo all'interno del progetto "Bibliotechiamo" prodotto da "Fondazione per il Sud" e "Fondazione Vodafone Italia", tenutosi a Corleone (Palermo) nel 2013.

Il video racconta il percorso dell'acqua che scorre sotto i resti di un vecchio mulino.
L'acqua, elemento naturale, viene qui visto come portatore di cultura, culla della nostra identità: il suo scorrere a tratti lento e tratti veloce porta in sé le pagine di un libro. La cascata diventa linfa vitale portatrice di storie e di racconti.
Una bambina indossa un tutù e comincia a giocare sui bordi della cascata: è un modo per riappropriarsi di un vecchio luogo e ritrovare le antiche radici.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…