Prendete una sorta di un ampio garage-officina ristrutturato, caldo e pieno di quadri, attrezzi e lavori del pittore Giorgio Tonti. Assaggiate il salame della zona con un buon vino rosso tra una chiacchiera ed un'altra conoscendo anche gente molto interessante. Ammirate i lavori esposti e/o nascosti un po' ovunque. Scegliete un posto da dove ascoltare e con le prime note, seguite la musica e le proiezioni saggiamente scelte di linee, colori, trasformazioni artistiche durante tutto il concerto. Unione perfetta, una buona acustica, l'intimità e la superba bravura dei musicisti... Mi sento di consigliarlo vivamente agli amanti del genere o se volete sperimentare emozioni fuori dal solito.

In particolare i musicisti della serata erano:

Nando de Luca: pianoforte

Alberto Malnati: c.basso

Roberto Paglieri: batteria

Chrissie Carpenter: vocal

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…