DAL 31 OTTOBRE - A poco meno di vent'anni dal loro primo incontro, nel 1995 a Vienna, e a circa dieci dal secondo, nel 2004 a Parigi, ritroviamo di nuovo Jesse e Céline, adesso 41enni, in vacanza in Grecia con le loro due gemelle e col figlio che lui ha avuto dalla precedente relazione, figlio che però parte subito per gli States aprendo dubbi nel cuore del padre.
Nel corso di una giornata intera, seguiamo Jesse e Céline nel loro dialogare ininterrotto, dall'aeroporto dove lui saluta il figlio, alla casa degli amici intellettuali che li ospitano, alla stanza d'albergo che questi ultimi hanno loro offerto perché passassero una serata romantica da soli. E seguiamo l'evolvere del loro dialogo, nel quale si insinua il disaccordo fin da quando Jesse avanza l'idea di voler star più vicino a suo figlio, e quindi (forse) di trasferirsi a Chicago. Come talvolta accade, progressivamente il disaccordo si estende a parti sempre più grandi della relazione, portando la discussione e il loro rapporto di coppia sull'orlo dell'irreparabile. Jesse e Céline si confrontano su questioni pratiche e sentimentali, sul proprio ruolo di genitori e sulle rispettive realizzazioni professionali e personali, passando dal tradimento e al femminismo, dal tempo per sé a quello per gli altri, dalla routine e la passione a 'chi fa cosa' e come si vorrebbe cambiare l'altro... Parlando della vita, quella di tutti i giorni, quella di sempre, quella di ieri, di oggi, di domani.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…