tamteatromusica.it
video: Margherita Beato

Blu di Giotto

ideazione Pierangela Allegro, Michele Sambin
regia Michele Sambin
montaggio video Giacomo Verde
testi Pierangela Allegro
in scena Pierangela Allegro, Flavia Bussolotto, Sabrina Galvan, Silvana Gaspari, Cinzia Zanellato, Michele Sambin
in video i detenuti del progetto Medit’Azioni

Lo spettacolo mette in relazione due aspetti della poetica Tam: il percorso compiuto nel carcere e la ricerca sul rapporto immagine suono. In scena sei performer, nel video i detenuti. Sul pavimento completamente rivestito dalle coperte carcerarie sono sistemati tre monitor televisivi. Due di essi ci rimandano i volti, le voci, i corpi dei detenuti, la loro “carne in scatola”. Il terzo monitor propone un montaggio di immagini giottesche della Cappella Scrovegni. La carne imprigionata nei monitor sarà continuamente velata, svelata e rivelata dalle quattro figure femminili. Altre due figure tra loro contrapposte abitano la scena. Esse portano suono e parola per l’edificazione del nuovo tempio che sia in grado di reggersi su nuovi principi, nuovi pensieri. Il tempio come idea, come visione del mondo da ripensare ancora.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…