Si è svolta il 14 maggio 2013 la conferenza stampa dell'assessora al patrimonio Floriana Gallucci e del consigliere Carlo Paolini per annunciare che finalmente anche Bari avrà la sua Sala del Commiato, dove parenti e amici potranno rendere omaggio alla persona cara scomparsa che ha deciso di ricevere l'ultimo saluto in modo laico in una sala priva di simboli religiosi; una sala dove anche espressioni di religioni non cristiane e atei possano celebrare i loro riti funebri in modo libero.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…