Nell'immaginario e nell'esperienza di molti l'Adriatico è il mare delle vacanze. Esso, tuttavia, è anche altro. Nella prospettiva di uno studio diacronico, a partire dall'incendio di Troia e dalla conseguente fuga degli eroi protagonisti della narrazione omerica scopriamo per primo Antenore: egli fu certo un eroe, ma anche un profugo nelle acque dell'Adriatico in cerca con i suoi di sopravvivere e di una terra in cui fermarsi.

Come Antenore innumerevoli altri, famosi o senza nome, hanno solcato e continuano a solcarne i flutti spinti da ragioni analoghe.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…