CRY ME (october 2009)
written and directed by Francesca Fini

"Cry Me" is a radiography of the soul.
As a woman, I reveal myself through videoart, playing with a tv display that is like an uterus where my secret “avatar” lives and sings.
The video was inspired somehow by the visceral and visionary paintings of Frida Kahlo.
The artwork in the display was originally a video shot with a dv camera and then manipulated into photoshop frame-by-frame, as a digitally painted animation.

Cryme è una radiografia dell'anima.
Sul palco gioco con un display che trasmette la mia stessa immagine. Dialogo con il mio doppio, il mio riflesso, il Superavatar a cui sono legata attraverso un tubo catodico, come in una versione cyberpunk di Frida Kahlo. Attraverso questo gioco perverso rivelo l'Inferno che ho dentro. Amore disperato, lacrime a fiumi, desiderio di confessione e di vendetta; una femminilità ipertrofica che trionfa nell'esibizionismo esasperato con cui mi apro il petto, mentre il mio corpo viene lacerato attraverso l'artificio della stop motion. 

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…