C'era una volta un uomo che passava la vita a spiegare le parole. Pensava che se fosse riuscito a dare un significato ad ogni parola, tutte le cose del mondo, tutto ciò che sentiva, sarebbe stato chiaro e in ordine. Perciò, per qualsiasi cosa egli cercava il significato, usando parole appropriate, precise e calzanti, e le definizioni erano così chiare che sembravano creare altri mondi, altre esperienze, altre storie. Ogni parola che usava veniva da lui spiegata nel minimo dettaglio, spiegandone il significato e il senso, e poi il senso e il significato dietro quella parola. Passarono così gli anni. L'uomo era diventato vecchio e stanco. La sua sete di parole cresceva, perché sembrava che c'era sempre ancora un significato da scoprire e da svelare attraverso una parola che continuava a sfuggirgli. E si rendeva conto che dietro ogni parola si celavano altre parole, altri significati, senza fine. Era esausto, trascinando il peso di tutte le cose spiegate e definite dalle parole....

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…