Il video affronta il rapporto vittima | carnefice.
Due individui isolati nel proprio video ma uniti nella dimensione psicotica. Non c’è distinzione certa tra vittima e carnefice. Non esiste ceto sociale sicuro.

Il video fa parte di un progetto più ampio sull’educazione borghese.
L'illusione di riparo tranquillo nelle convenzioni sociali, un mondo di effimera perfezione esteriore e bellezza. Un mondo esteticamente bello e rassicurante, affidato a riferimenti iconografici immediatamente piacevoli.

Parla della solitudine interiore. Le figure sono l’immagine di una borghesia in abiti eleganti e costosi, ritratta in isolamento ed in costante lotta fra la sfocatura e la messa a fuoco.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…