Realizzare le principali Basiliche legate ai Luoghi Santi così cari alla Cristianità con arte, stile e tanta preghiera. Questa la sfida raccolta dall’architetto italiano Antonio Barluzzi, scomparso nel 1960, che per oltre 30 anni ha avuto il compito di realizzare i Santuari di Terra Santa. Il suo impegno ed amore per i Luoghi della Terra di Gesù diventano ora una mostra ed un libro.
Fra Giorgio Vigna ofm, racconta che l´idea di questo progetto é nata da un gruppo di architetti che venuti in pellegrinaggio in Terra Santa, hanno potuto ammirare lo stile architettonico e l’alto significato spirituale proprio del Barluzzi.
Ricordato come un uomo di Dio, dedicava molto tempo non solamente allo studio ma anche alla meditazione dei passi Evangelici che riguardavano il Luogo Santo per il quale doveva realizzare la costruzione.
Tre le principali caratteristiche del modo di operare del Barluzzi: l’attenzione al significato spirituale del luogo, il recupero di ciò che le generazioni precedenti realizzarono nello stesso sito al fine di garantire continuità storica, il rispetto ambientale nel quale inserire la costruzione.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…