Negli anni Ottanta del secolo scorso, una regione del meridione d’Italia, la Puglia, è stata improvvisamente vittima di un fenomeno sanguinoso e drammatico che per dieci anni l’ha tenuta sotto ricatto: la nascita della Sacra Corona Unita, la cosiddetta Quarta Mafia. La S.C.U., sorta dal nulla ad opera di giovani sbandati, spesso esaltati da miti cinematografici all’insegna del crimine e della violenza, fu protagonista di una scalata al potere vertiginosa. Violenta e spregiudicata, capace di atti di un’efferatezza medievale e inutile, la sua originalità rispetto alle mafie classiche gli permise di sfuggire alle catalogazioni giornalistiche e all’attenzione dei politici, a tal punto da poter agire completamente indisturbata. Ancora oggi, malgrado i tanti morti, i due maxi processi e le migliaia di arresti, i suoi fatti e protagonisti rimangono avvolti in un alone leggendario. S.C.U.: la quarta mafia, è il primo documentario che affronta direttamente la storia di questo fenomeno drammatico attraverso la testimonianza di Antonio Perrone, uno dei boss più importanti della Quarta Mafia, e di sua moglie Daniela. Nonché quella dei giudici, dei giornalisti, e delle forze dell’ordine che hanno combattuto contro questa organizzazione criminale.

Regia Fluid Video Crew (Davide Barletti, Edoardo Cicchetti, Lorenzo Conte)
Soggetto Fluid Video Crew (Davide Barletti - Lorenzo Conte). Liberamente tratto dal libro "Vista d'interni" di Antonio Perrone.
Sceneggiatura Fluid Video Crew (Davide Barletti - Lorenzo Conte)
Fotografia Fluid Video Crew, Francesco Galli (HDV), Alberto Iannuzzi (Super 16) e Giovanni Vella (16 mm).
Montaggio Edoardo Cicchetti, Edoardo Cianfanelli e Carlo Hintermann.
Musiche di repertorio Brutopop, Port-royal e Kiddycar.
Suono Carlo Hintermann
Aiuto regista Maurizio Buttazzo
Altri credits Marco Saura (ricerca storica e consulenza testi); Edoardo Cicchetti (timelapse); Lorenzo Ceccotti (titoli e grafiche); Goodfellas (consulenza musicale); Maurizio Buttazzo (fotografo di scena); Studio Punto e Virgola (ufficio stampa), TeleNorba (immagini d'archivio).
Interpreti Daniela Piccinno, Alessio Perrone, Ruben Perrone, Don Raffaele Bruno, Raffaele Gorgoni, Romolo Napoletano, Francesca Conte, Mauro Marino, Cosimo Rampino, Sergio D’Elia, Renato Moro, Rosario Tornesello, Nichi Vendola.
Direttore di produzione Daniele Villa
Organizzatore generale Gerardo Panichi
Produzione esecutiva Gerardo Panichi, Daniele Mazzocca
Produttore produttore Amedeo Pagani (Classic Film), Geraldo Pipazkja (Citrullo International), Alessandro Borrelli produttore associato Arnaud Xainte (Illégittime défense)
Coproduttore Alessandro Borrelli per La Sarraz Pictures.
Produzione La Sarraz Pictures (Torino)
con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e della Regione Piemonte (Piemonte Doc Film Fund - Fondo regionale per il documentario - post produzione settembre 2007), Classic - Citrullo International in collaborazione con Fox Channels Italy.
Distribuzione/Diffusione Citrullo International, La Sarraz Pictures
Festival - Mercati - Eventi
2009 Annecy Cinema Italien: Concorso Documentari
8/2009 Enaoli (GR) Clorofilla Film Festival
9/2009 Salina - Salina Film Festival
7/2009 Karlovy Vary (Rep Ceca) - Karlovy Vary International Film Festival - Documentary Films in Competition
5/2009 Roma - Tekfestival - Panorami Zoom it
3/2009 Lecce - Festival del Cinema Europeo di Lecce - Cinema e Realtà
3/2009 Torino Piemonte Movie - Un anno di cinema sotto la Mole
2/2009 Viaggi in Puglia - Storie di Donne, Uomini, Migranti, Rituali Popolari e Colpi d'Occhio - Panorama
2/2009 Roma - Italia DOC - Panorama
1/2009 Bari - Italia Film Festival - Documentari
12/2008 Bari - Levante Film Festival - Fuori Programma
16^ Premio Libero Bizzarri - Premio "Andrea Pazienza" e premio come "miglior montaggio"

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…