CASTELLO DI MONTEFIORE / CASTLE OF MONTEFIORE (MACERATA, ITALY).
Il castello venne realizzato verso la fine del XIII secolo e sottoposto a lavori di adattamento a seguito dell'introduzione dell'artiglieria proprio nel XV secolo con l'inserimento di una massa muraria scarpata, marcata ulteriormente da una cornice.
Questa fortificazione particolarmente compatta è dotata di una torre merlata che si dispone al centro della sua planimetria. Il castello fu restaurato a seguito degli ingenti danni subiti nel corso della seconda guerra mondiale, conseguenza dei combattimenti tra le truppe alleate e i nazifascisti in fuga.
Recanati, comune di 21830 abitanti, provincia di Macerata, Marche, Italia. Dell'origine del primo centro abitato di Recanati non si hanno notizie certe. Sicuramente i territori circostanti furono abitati già in epoca preistorica dalla popolazione dei Piceni diffusi nella regione. In epoca romana lungo la valle del fiume Potenza, allora navigabile, sorsero due importanti città: Potentia in corrispondenza della foce ed Helvia Recina, anche detta Ricina, verso l'interno. A causa dell'invasione dei Goti condotta da Radagaiso intorno al 406 d.C., che misero a ferro e a fuoco la zona, la popolazione cercò rifugio sulle colline. Si ritiene che tanto Recanati quanto Macerata debbano la loro origine a quell'antica città. Il nome Recanati, in latino Recinetum o Ricinetum, indica anch'esso la derivazione della città da Ricina. Recanati poi si andò a poco a poco formando con la riunione di alcuni piccoli centri posti sullo stesso colle: il castello di Monte Morello, il castello di S.Vito, altrimenti detto Borgo di Muzio, il castello di Monte Volpino ed il borgo di Castelnuovo, località che in origine sembra si chiamasse Castello dei Ricinati.
Galleria di immagini con fotografie scattate lunedì 2 giugno 2014.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…