L'inchiesta completa su omofobiacapitale.it
Paolo Seganti era un gay romano. Aveva 38 anni e la notte dell'11 luglio 2005 veniva torturato e ucciso nel parco delle Valli nel quartiere Monte Sacro. L'assassino di Seganti non è stato mai trovato e a cinque anni di distanza l'omocidio non ha ancora un colpevole.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…