Sul set con Corrado Dalcò, Modena 27 maggio 2012

Laura dice:
"Fate conto di esser sempre state le prime della classe, quelle che hanno sempre fatto i compiti e sul set si sono sempre presentate con i capelli in ordine e il make-up perfetto. Bene. Dimenticatevi tutto.
Scattare con Dalcò vuole dire dimenticarsi che quella che tiene fra le mani è una macchina fotografica, vuole dire smetterla di posare ed iniziare a tirare fuori tutto il vero che c'è.
Io e Tanya non ci conosciamo, giusto qualche scambio di mail, ma dobbiamo funzionare bene assieme visto che bastano pochi minuti, un reciproco check giusto per assicurarci di non mettere in imbarazzo l'altra, e sembriamo abituate l'una all'altra da sempre. Ci piacciamo. "Iniziate a tirare fuori quelle tette, brave ragazze!" - Corrado se ne frega delle buone maniere, dei modi impostati e del lessico appropriato. Si stappa una bottiglia di prosecco. Si ride e si cazzeggia. Ci si dimentica di essere su un set fotografico, quasi. L'esperienza è forte: l'approccio diretto mette un po' in crisi tutti gli stereotipi con cui mi ero sempre confrontata, è un pugno nello stomaco per certi versi, non credo che sia adatto a tutti. Ma nel giro di un quarto d'ora-dieci minuti mi ha conquistata. Tra una risata e una battuta mi sono lasciata alle spalle remore e timori. Una domenica felice davvero, altroché."

Tanya dice:
"Quando ho visto questo video, mi sono emozionata e commossa. Alcuni lo troveranno forte, altri anche di più ma non mi interessa il loro pensiero, ne il loro giudizio. Per me è stata una giornata spensierata, non pensavo a quello che facevo, non mi mettevo in posa, le cose venivano da sè tra una chiacchierata e l'altra. Per il resto non posso che quotare Laura e ringraziare tutti coloro che hanno partecipato, con la speranza di rivederli presto."

*la domenica felice

j vimeo.com/43596936

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…