1. circoinzir.wordpress.com/
    facebook.com/circo.inzir

    Circo Inzir è un progetto di circo sociale, che nasce nel 2012 a Bologna in Italia, dalla volontà comune da parte di un collettivo di artisti di varia formazione e provenienza di portare spettacoli, parate e laboratori in quelle parti del mondo in cui ci sono situazioni di sfruttamento, conflitti sociali, povertà e guerre.
    Il nostro obiettivo è quello di portare la nostra arte in giro per il mondo, per trovare punti di unione e scambio tra le diverse culture e di promuovere un progetto a favore della multiculturalità, usando il circo come mezzo di comunicazione, partendo dall’idea che questa disciplina artistica sia per le sue caratteristiche e per la sua fruibilità uno dei mezzi più indicati per creare rapporti sociali e diminuire le distanze.
    La prima esperienza del Circo Inzir è avvenuta nel febbraio / marzo 2012. Siamo andati al sud dell’Algeria nei campi profughi Saharawi. Abbiamo portato il nostro spettacolo nelle scuole e nei vari villaggi dei campi.
    Siamo scesi in Algeria con i nostri mezzi di trasporto, questo e stato un modo per creare una Carovana capace di seguire le orme del circo. Durante la permanenza nel deserto e lungo tutto il viaggio di ritorno lo spettacolo si è dovuto adeguare alle situazioni e ai contesti che abbiamo incontrato ma soprattutto lo spettacolo e la carovana sono stati arricchiti dalla contaminazione culturale,dai sorrisi e dall’ospitalità delle persone.
    A seguito di questa esperienza è nata l'idea di un nuovo progetto, che questa volta avrà come centro di interesse la regione del Péten, in Guatemala. L'intento è quello di realizzare spettacoli circensi e parate nei villaggi isolati della foresta pluviale, ed avere l'occasione di fare laboratori per bambini, ragazzi ed insegnanti di costruzione ed utilizzo di attrezzi circensi.
    Per fare questo avremo anche bisogno di una nuova carovana, e quindi di acquistare due mezzi di trasporto capaci di trasportare noi e le nostre attrezzature così come i materiali grezzi per la realizzazione dei laboratori.
    Tutti i progetti Circo Inzir sono autofinanziati tramite cabaret e spettacoli ad offerta libera, promossi e fatti dagli stessi artisti in Italia.
    Ma i soldi che abbiamo raccolto fino ad oggi non sono sufficienti, e abbiamo bisogno del vostro aiuto, quindi vi chiediamo di sostenerci.
    Crediamo che il teatro di strada sia uno dei modi migliori per arrivare ovunque, proprio per la facilità con cui l’arte di strada riesce a relazionarsi ai più vari contesti e alle più varie situazioni e realtà.

    Il circo è un linguaggio universale.
    Aiutateci sostenendo il progetto con il vostro contributo!

    # vimeo.com/79087417 Uploaded 834 Plays / / 0 Comments Watch in Couch Mode
  2. marcoschott.com

    Buy the Track: Hecq - I will survive (with non genetic)
    itunes.apple.com/de/album/steeltongued/id313083283

    Directed by Marco Schott

    with Xenia Bannuscher (Dancer)
    and Thimo Bannuscher (Camera Assistance)

    Short Sony NEX 5N testproject

    # vimeo.com/47485792 Uploaded 5,475 Plays / / 26 Comments Watch in Couch Mode
  3. An overnight tamp wall and teeterboard session with some of the dapper acrobats from everything acrobatic.
    Shot on canon 550D and 7D
    Music - Down the Road -C2C

    # vimeo.com/57326873 Uploaded 274 Plays / / 0 Comments Watch in Couch Mode

nouveau cirque

Valdemone Festival

Browse This Channel

Shout Box

Channels are a simple, beautiful way to showcase and watch videos. Browse more Channels. Channels