Federico Lupo

Joined
Palermo, Italy

User Stats

Profile Images

User Bio

Federico Lupo nasce nel 1984 a Palermo, dove attualmente vive e lavora.
Diplomato in scenografia all’Accademia di Belle Arti della stessa città, nel 2005 partecipa al programma di residenze per artisti del ‘Kunstlerhaus Bethanien’ di Berlino. In seguito prende parte a diversi festival legati alla video arte e i nuovi media, in India, Spagna e Italia.
Nel 2009, il progetto ‘120’’ before the last snow’ è il primo degli approcci al found-footage video, tradotto in una complessa videoinstallazione presentata presso la project room di ‘RISO Museo d’arte contemporanea della Sicilia’ e in diverse sedi espositive in Italia.
Nel 2010 l’inglese ‘Modern Edition’ lo inserisce nella rosa di giovani artisti che sta costruendo ‘l’identità in trasformazione’ dell’arte italiana. L’anno seguente realizza ‘The perfect way to escape’ mostra personale curata da Alessandra Ferlito presso la ‘Fondazione Brodbeck’ di Catania.
Sempre nel 2011, è tra i protagonisti di alcuni progetti espositivi corali come ‘Allegory of the cave’, ‘A partir de l’eau’ e ‘Casa AUT’.
Nel 2012 è uno degli artisti della compagine siciliana di ‘Die Grosse’, evento annuale presso il ‘Museum Kunstpalast’ di Dusseldorf, ed è promotore della mostra ‘The Abbey of Thelema Show’ nata da un’idea del Laboratorio Saccardi e realizzata nell’arco di una mattina all’interno dell’Abbazia fondata a Cefalù da Aleister Crowley, la mostra è oggetto di un dettagliato articolo sul’inglese Abraxas Journal.
Nel 2013, il progetto ‘Antologia Minima’ - un ragionamento sulle responsabilità etiche nell’organizzazione di dati finalizzata all’istituzione di un archivio - coinfluisce nell’omonima mostra presso Ritmo, Catania. ‘Antologia Minima’ è anche il titolo del volume - edito da Balloon Publishing in occasione della mostra - che affianca ad una curatissima selezione di immagini già edite in manuali di diversa natura, un breve saggio di Giuseppe Di Liberti sui temi legati alla prassi archivistica e le questioni relative alla possibilità di indirizzare e manipolare il sapere.
Dal 2005 al 2013 è il direttore di ‘Zelle Arte Contemporanea’, un artist-run space situato nel cuore del centro storico di Palermo, che, nel corso di 8 anni, ha ospitato e promosso oltre 70 eventi ponendo particolare attenzione allo scouting di giovani artisti di qualità.
Dal 2007 al 2013 ha organizzato e promosso le 5 edizioni di ‘Sweet Sheets’, un omaggio alla magia e alla fragilità della carta che ha coinvolto oltre 300 tra disegnatori, fotografi, illustratori, designer ed editori. Le 3 edizioni del workshop ‘Handmade Editions’ (con Jacopo Benassi, Canecapovolto, RawRaw, La Forma, Balloon Project) presso Abadir, Catania, completano il programma di eventi di ‘Sweet Sheets’
Dal 2013 è il direttore del Von Holden Studio, uno spazio nato sulla scorta dell’esperienza pluriennale del progetto Zelle, caratterizzato da un’attitudine laboratoriale ed una visione più ampia in grado di sposare il contemporaneo all’arte e al design del ‘900, ed in netta antitesi all’attuale corso del sistema artistico ‘ufficiale’.
Da anni segue da vicino la scena italiana del cinema d’animazione, dell’editoria e della musica indipendente, promuovendo seminari, workshop e video screening e collaborando come redattore con diversi magazine e webzine.

External Links

Following

  1. Alessandro Amaducci
  2. Andrea Kantos
  3. Craig Butterworth
  4. Gianluca Scuderi
  5. Mater Suspiria Vision
  6. Luciano Maggiore
  7. Virgilio Villoresi
  8. ericailcane
  9. Mario Zoots
  10. PENDV VIDEO
  11. Quayola
  12. Petit Pistolette
  13. ABOVE
  14. Peter Driscoll
  15. Miguel Gómez
  16. UOLLI
  17. Mato Atom
  18. abstract groove

+ See all 54

Featured Videos

Recently Uploaded

+ See all 9 videos

Recent Activity