giuseppe laselva

Joined
Polignano a Mare (Ba) ITALY

User Stats

Profile Images

User Bio

La passione per le arti grafiche e l’animazione inizia nel 2000, tra Urbino e Bari. Giuseppe ha modo di “liberare” tutta la sua creatività dedicandosi a diversi progetti: nel 2005 si occupa della parte grafica per “L’emozione si fa suono”, esposizione delle installazioni sonore di Flavia Mastrella, , tenutasi a Polignano a Mare nel 2005; nel 2007 progetta e realizza la grafica di promozione turistica per lo stesso Comune. Dal 2008 cura la parte grafica e comunicativa degli spettacoli della compagnia teatrale Residui Teatro Madrid, tra i quali Laura C, vincitore del premio “Ciudad Lineal Escena”. Mente Creativa dell’Associazione Culturale Bachi da Setola di Polignano a Mare (BA), si occupa dal 2008 della parte comunicativa di PerSe Visioni, Visual Art Exhibition che si tiene annualmente a Polignano a Mare con il patrocinio del Ministero delle Politiche Giovanili e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Puglia, che annovera tra i suoi partners Milano Film Festival, fondazione Romaeuropa e il Museo di Arte Contemporanea Pino Pascali; nel 2009 ha diretto il workshop di Video-installazioni a Bilbao, nell’ambito del progetto europeo “Inside Maps”, a cui hanno partecipato giovani provenienti da Germania, Spagna e ovviamente Italia. Sempre con l’Associazione Bachi da Setola, negli anni ha partecipato a più progetti per il programma europeo “Youth in Action” (in Spagna e Germania) occupandosi della progettazione e realizzazione grafica e producendo videoclip di animazione. Fra gli altri progetti troviamo “Futurismo 1909-2009” (clip di animazione ispirata alle opere di Depero e di altri astisti futuristi in occasione dei festeggiamenti del centenario del Futurismo, tenutisi a Bari presso l’Autidorium Vallisa nel Maggio 2009) e la realizzazione della grafica per il film-documentario sulla comunità polignanese a San Paolo “Le mamme di San Vito” (2010, regia di Gianni Torres, progetto, sostenuto dal Ministero della Cultura del Brasile). Nel Maggio 2010 , Giuseppe Laselva ha vinto la prestigiosa edizione 2010 del Roma Europa Web Factory (REWF 2009-2010) promossa da Telecom Italia e Fondazione Romaeuropa, nella categoria spot, con “We Want Rewf 2.0”, un video onirico che intreccia l’ironia del presente con le suggestioni del passato a cui le riviste Wired e Fool dedicano ampio spazio. Del suo video "We Want REWF 2.0" lo staff di TheBlogTv ha detto: "Immagini vittoriane per un video onirico, dal sapore steampunk, che intreccia l'ironia del presente con le suggestioni del passato. Una perfetta interpretazione di molte delle caratteristiche del web, il luogo nuovo dove tutti i linguaggi convergono e si rinnovano, un immenso archivio di immagini e suggestioni che diventa un paradiso per creativi dove la coda lunga rende il passato sempre a portata di mano. In questo senso We Want REWF 2.0 di Giuseppe Laselva condensa lo spirito di internet e di Romaeuropa Webfactory. Ma anche di Romaeuropa Festival e di Telecom Italia: la stratificazione dell'esperienza che diventa molla per l'esplorazione del futuro". Sempre in quest'anno cura la grafica e realizza le animazioni per il documentario prodotto dall' Apulia Film Commission "Mimmo, Mimino e Mimì, ossia Domenico Modugno" di Antonella Sibilia e Michele Roppo, nell'ambito del Progetto Memoria 2010. Nel 2011 vince il premio internazionale riservato ai videortist “Unicef- Frimousses de Crèatures” con uno spot di animazione dal titolo “Natura di stoffa”, proiettato e presentato al Petit Palais di Parigi.
Nel 2012 produce lo spot di animazione per Bizmatica Srl Milano per promuovere a livello nazionale il portale di assistenza tecnica "Untecnico.it" e allo stesso tempo si dedica allo sviluppo per il Teatro Pubblico Pugliese le animazioni grafiche che contraddistinguono il videoblogging di Puglia Events.
A Marzo Il BiF&ST 2012, Bari international Film Festival seleziona l'animazione "Natura di Stoffa" per la sezione "Puglia e Cinema".
Nei mesi successivi si occupa per conto del Teatro Pubblico Pugliese dell'intera comunicazione visiva di Puglia Showcase 2012, vetrina del teatro contemporaneo che dal 21 al 25 maggio 2012 ha attraversato la regione Puglia con l’obiettivo di promuovere scambi artistici nel settore teatrale, all’interno del quale si inserisce la prima mondiale della Divina Commedia di Nekrosius. Tra Novembre 2012 e Febbraio 2013 realizza il videoclip di animazione, per il nuovo singolo "Come dei Burattini" del pianista Jazz Mirko Signorile per l'etichetta Auand Records, presentato in anteprima l'11 Marzo presso la Casa delle Arti di Conversano. A Maggio 2013, è uno dei vincitori della terza edizione del Faber, un concorso nazionale rivolto a giovani autori, sostenuto da Città di Torino, Camera di commercio di Torino, Compagnia di San Paolo e da oltre 70 partner pubblici e privati.
Nell'Agosto 2013 Imaginaria Film Festival per la sezione Incontri d'Autore, presenta una retrospettiva dedicata ai lavori di animazione realizzati da Giuseppe Laselva negli ultimi anni.

External Links

Following

  1. OtrocuentO
  2. La Guarimba Film Festival
  3. Yuka Takeda