super8mm

Buildless
un'opera di AZ

Buildless è un'opera resuscitata. Nella sua prima vita nasceva con l'intenzione di rappresentare la realizzazione di un'edificio, partendo dalle sue fondamenta. Il progetto si proponeva di raccontare l'azione unita al tempo in cui essa si svolge. Per questo motivo la pellicola di formato amatoriale (8mm) è stata sviluppata a mano solo tre anni dopo la sua impressione, per far sí che il tempo necessario a terminare l'edificio lasciasse il proprio segno sulla pellicola.
In principio queste pellicole 8mm (ognuna delle quali dura poco più di 3 minuti) dovevano essere utilizzate a periodi cadenzati, per tutto l'arco del procedimento di costruzione architettonica. Ne sono state girate 4, in questa occasione ne presentiamo una.
Il progetto non si sviluppò oltre e le pellicole vennero messe in un cassetto. A rivederele oggi ne risulta un'opera incompiuta, un coito interrotto mancante della parte finale. Al cambiare della nostra condizione, anche l'interpretazione delle immagini si é alterata. La riflessione temporale ha lasciato spazio all'autoironia, nella contemplazione del meccanico (della cinepresa e dell'edilizia) si insinua l'allusione sessuale. Il non detto, liberatosi dell'ufficialitá, emerge in tutta la sua prorompente ambiguità. L'audio, sbagliato e scelto con casualità, sigilla un corto circuito liberatorio. La dimensione installativa porterebbe a enfatizzare il corto circuito tra il video e l'audio il quale, fruibile solo in cuffia, diventerebbe un sottotesto rivelato.
Nasce cosí il nuovo Buildless, un'opera che punta l'attenzione su quanto possa essere “Hard” il mestiere dell'artista.

j vimeo.com/60848612

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…