Italian Videoclip Underground

“E 'ntanto per la costa di traverso / venivan genti innanzi a noi un poco, / cantando 'Miserere' a verso a verso…”
Dante Alighieri, PURGATORIO - Canto V
______________________

“Meanwhile along the mountain-side across / came people in advance of us a little / singing the Miserere verse by verse...“
Dante Alighieri, PURGATORIO - Canto V

Un oggetto complesso, plurimediale, in linea con una tendenza della nuova poesia e della nuova canzone tesa al recupero di un’oralità drammatica e di una visività acustica. L’effetto è quello di un concept album, di un flusso sonoro e verbale, di un teatro senza scena, avvolgente e meditativo.
Enzo Mansueto – CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

Uno spettacolo work in progress, preghiera della protesta di un mondo smarrito, rabbioso e ironico, dove l’itinerario di un gruppo di disabili sulle loro carrozzelle guidati da Canio Loguercio e al seguito del regista Antonello Matarazzo (che vi gira il suo Miserere cantus, dedicato «a tutti coloro che non possono affermare con assoluta certezza l’esistenza di Dio»), si snoda come una novella «via lattea» di bunueliana memoria.
Michele Fumagallo – IL MANIFESTO

Protagonista il talkin verace di Canio, che rilegge “Voce ‘e notte” e “Era de maggio” tra Vinicio Capossela, Tom Waits e le basi midi che infestano la rete, salmodia in stile Battiato (Ferretti) del sud; difficile capire dove finisce la tradizione e dove comincia l’avanguardia, ancora più difficile non unirsi alla contagiosa litania che si illumina d’immenso quando è attraversata dalla voce di Maria Pia De Vito e dalla tromba di Paolo Fresu.
Federico Vacalebre – IL MATTINO

Affascinante progetto che si muove tra musica e performance. E' uno stratificarsi di sguardi e registri diversi quello che si compie nella parte letteraria, istanze e sospiri, negazioni e aperture. (...) Infine c'è il DVD, l'intenso poema digitale di Antonello Matarazzo, invalidi in sedia rotella all'Italsider come in un inferno dantesco (...) Le tre parti dell'opera sono incastrate in maniera armonica e il pacchetto ha un modo intelligente e diretto di proporsi.
Christian Zingales – BLOW UP

Performance musical-teatrale con notevoli contributi di giovani-poeti che si offre come opera aperta itinerante, come 'preghiera d'amore al netto d'indulgenze e per appuntamento'.
Roberto Casalini – IL CORRIERE DELLA SERA

squilibri.it/catalogo/interferenze/item/64-canio-loguercio-miserere.html

j vimeo.com/59102317

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…