MOUNTAINBIKES.

Giro in solitaria sui monti Simbruini.

Attraversare boschi e montagne da solo, ha sempre esercitato un certo fascino su di me, così come a molti di voi.
I giri in solitaria mi fanno percepire nella giusta misura la grandezza della natura. Quando sono solo ho la possibilità di sentire tutto questo in modo molto più penetrante. Odori, immagini sensazioni.
Sono partito da Camerata Nuova nei pressi di Carsoli, tra Lazio e Abruzzo (parco regionale dei monti Simbruini), i 16 km di salita mi porteranno sul monte Autore.
Pedalo, macino km dopo km e la salita è ancora lunga. Sento le foglie sotto le ruote, lo scricchiolio dei rami, il mio respiro, i battiti del mio cuore. A questo punto le endorfine si sono impadronite della mia mente.
Entro nella faggeta secolare, maestosa e sterminata. Mi fermo e recupero un pò di fiato, senza far rumore e senza nemmeno respirare rimango immobile per qualche istante ascoltando ciò che mi circonda. Una meraviglia, silenzio assoluto il silenzio perfetto.
Riparto, c'è da faticare ancora un pò prima che mi possa guadagnare la bella e lunga discesa che da m. Autore mi riporterà a Camerata Nuova attraversando la meraviglia di Fosso Fioio.
Buone pedalate a tutti!

Auto riprese video con GoPro hero2

j vimeo.com/53773623

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…