MOVEONOUT

Joined
Italy

User Stats

Profile Images

User Bio

ENG

The project MOVEONOUT, initially under the name of rml, began in the summer of 2007 and it took shape through a unique exchange of ideas, melted in an acoustic mix, that after a year instinctively turned electric.
In 2008 RML summarizes their work in an entirely self-produced EP entitled Eramale.

“...a mix of guitar, drums, bass and hypnotic voices that come across as a captivating and charming ep...” (Audiodrome, review).

“...caresses given by a maternal and soothing hand.Carnal emotions beated by dilated and restless rhythms (Federico Pavone), powered by the bass(Alessandro Falà), unique guitar parts, transformed by a massive doses of effects (Savino), above which stands the voice of Marianna D'Amario, bewitching. Filtered and distorted melodies and rifined harmonies..." (Perkele, review).

The next period was characterized again by a renewal of style, where the band focuses on the deepening experimentation of new ideas, totally absorbed by the progressive generation of new songs that no longer belong to what was RML but they take part of a new project, well-defined and more mature: Moveonout.

Moveonout recorded their first album, HERE, during 2011, which is a result of both on stage and recording studio sessions.
The release is scheduled for March 2012 by Self Records.

___________________________________________________________________________________

ITA

Il progetto Moveonout, inizialmente sotto il nome di rml, nasce nell’estate 2007 e comincia a prendere forma attraverso un particolare scambio di idee, miscelate in chiave acustica, che a distanza di un anno muta istintivamente in una versione elettrica.
Nel 2008 rml riassume il proprio lavoro in un EP interamente autoprodotto intitolato Eramale.

“carezze elargite da una mano grande e morbida. Emotività carnale scandita da ritmi dilatati e inquieti (Federico Pavone), gonfiezza di bassi di (Alessandro Falà), veri e propri tappeti chitarristici , tramite l'ausilio di massicce dosi di effetti (Savino), al di sopra di ciò si staglia la voce di Marianna D'Amario, ammaliante. Melodie filtrate e distorte e armonie ricercate...” (Perkele).

“...un mix di chitarra, batteria, basso e voce ipnotica che si presenta come un demo accattivante,intrigante...” (Audiodrome).

Il periodo successivo è caratterizzato ancora una volta da un rinnovamento di stile, nel quale la band si concentra sulla ricerca e l’approfondimento di nuove idee, totalmente assorbite dalla progressiva generazione delle nuove canzoni che ormai appartengono non più a ciò che è stato rml ma ad un nuovo progetto, ben definito e più maturo: Moveonout.

Moveonout conclude il primo album, HERE nell' Ottobre 2011, risultato della costante attività live e in studio nel corso degli ultimi anni. L’ uscita è prevista a Marzo 2012 per Self Records.

External Links

Following

  1. Julia Guzzio
  2. Sandro Bocci
  3. ARTQ Associazione
  4. Dominique de Witte
  5. Spaces
  6. UNKLE
  7. How To Destroy Angels
  8. Nine Inch Nails
  9. n9ve
  10. jukuki
  11. Ivan D'Antonio
  12. Africantape