I pensieri di S allude ai pensieri di Simun, uomo comune che vuole suicidarsi ma non ne è in grado.
La vicenda si sviluppa in un solo momento, quello in cui egli si reca sul tetto di un palazzo per suicidarsi. I pensieri di quest’attimo corrispondono alle azioni delle tre parti del suo inconscio. Infatti, le tre istanze universali dell’Io, rappresentate da Re, Regina e Guerrieri, si confrontano in una seduta spiritica e invocano il Fato, un dio/coscienza, che ordisce, fuori dal tempo e come un sistema operativo, il destino degli eroi simbolo del passato, così come Simun è simbolo dell’ uomo da nulla senza Dio moderno.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…