nonsoloanima.tv - Intervento di Daniele Gullà al V Convegno "Contatti e Medianità"
(Milano, Libreria Esoterica, 13/14 Novembre 2010).

Al Castello di Montebello (RN) si sente spesso piangere una bambina, un fantasma che lascia segni della sua presenza attraverso immagini e suoni. Per molti si tratta della bambina Guendalina Malatesta, vissuta verso la fine del '300.

Daniele Gullà ci presenta dieci anni di ricerche fatte al Castello, basate sugli strumenti della scienza alettroacustica e sull'analisi delle immagini.

Gullà, infine, ci ricorda che esistono anche i "fantocci psichici": non veri e propri fantasmi ma proiezioni "sottili" delle aspettative e delle emozioni delle persone.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…