Monologo tratto dal racconto lungo “Caffè Hal, Tel
Aviv” di Marco Truzzi. Regia Gabriele Tesauri. Con Alessandro Calabrò.
Uno strano incontro avviene a Tel Aviv, al “Caffè Hal”, un locale gestito da un arabo chiamato, appunto, Hal. L'anonimo narratore, si imbatte in un uomo misterioso e solitario seduto al tavolo, e decide di offrirgli da bere. Tutto questo s'intreccia con la storia del più grande allevamento di asini dell'intera striscia di Gaza. La famiglia Rashid è in attesa della nascita del primogenito di Khalid, evento previsto per la fine di dicembre......

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…