Amare una persona è, in qualche modo, devastante. L'amore cambia il modo di pensare, di agire, di fare: si comincia a pensare al plurale, al "noi" piuttosto che all' "io".
Quando si è innamorati si passa dal dire "non cambierò per nessuno" a pensare "per lui sarei disposto a cambiare quello che di me lo ferisce".
L'amore, però, può avere anche un'altra faccia, può assillarti con cose che non avresti mai pensato potessero sfiorarti. Il telefono diventa così una tortura, il tono di voce un'ossessione, le notti una sfida. Per questo, amare una persona richiede coraggio e significa restare quando, invece, si vuole scappare. L'amore è per i coraggiosi e i protagonisti di questo libro, Chiara e Valerio, devono imparare proprio ad esserlo quando tutto il resto sembra spento.
La loro storia è raccontata da Ilaria Rubinacci, ventenne di Napoli, appassionatissima di scrittura al punto tale da affermare che questo sia l'unico lavoro che desidera fare.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…