IMPOSSIBLE SITES.DLR
Napoli, Aprile 2009

IMPOSSIBLE SITES dans la rue propone una mappatura dei Luoghi di Frontiera, possibili ed impossibili, per giungere ad una rilettura consapevole ma emotiva dell'intorno abitato.
Utilizza la fotografia stenopeica come strumento per una diversa osservazione dello spazio urbano.
> Progetto: laboratorio urbano [04/10 + 24/28_04_09]
Gioco di indagine, e per una consapevole riappropriazione, del Luogo Urbano.
> Campo dazione: il territorio di Scampia.
L'interno e l'intorno del Centro Hurtado. Tracce. Linee. Margini. Percorsi.
> Luoghi: possibili/impossibili. Spazio pubblico > dentro, sul limite e all'esterno.
> Operatori: Giuditta Nelli, artista | Tomaso Bozzalla, architetto
isdanslarue.org

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…