PARTE 2 DI 2 / PART 2 OF 2.
Sabato 9 marzo 2013, presso il circolo “Francesco Rigoldi” di via Hermada 8 a Niguarda, quartiere della Zona 9 di Milano, Lombardia, Italia, presentazione del libro “Orazione civile per la Resistenza” di Daniele Biacchessi, giornalista e scrittore, caporedattore di Radio24-Il Sole24ore. Cosa è accaduto in Italia tra l’8 settembre 1943 e il 25 aprile 1945? Una guerra civile oppure una guerra di Liberazione contro la dittatura fascista e l’occupazione tedesca? I termini sono importanti per definire l’esito della storia: la guerra civile è un conflitto armato nel quale le parti belligeranti appartengono alla popolazione di un unico Paese, ad esempio in Inghilterra (1642-1660), America (1861-1865) e Spagna (1936-1939), si sono combattute vere guerre civili. Tra l’8 settembre 1943 e il 25 aprile 1945 il nostro Paese é invece occupato dall’esercito della Germania nazista e il nostro territorio si trasforma in un distretto militare alle dirette dipendenze di Hitler, tramite la Repubblica Sociale Italiana di Mussolini, un protettorato tedesco, sfruttato dai nazisti per legalizzare alcune loro annessioni e per ottenere mano d’opera a basso costo. In Italia si è dunque combattuta una guerra di Liberazione contro la dittatura nazista e fascista, a nord organizzata sul piano logistico e militare da tutti i partiti e movimenti antifascisti italiani (comunisti, socialisti, democristiani, azionisti, demolaburisti, monarchici, anarchici, ecc.), nonché da buona parte dei soldati e ufficiali del disciolto esercito italiano dopo l’8 settembre 1943 e sostenuta dalle forze armate angloamericane fino alla vittoria finale.
Video realizzato per la sezione dell’ANPI “Nicolai Bujanov” (Associazione Nazionale Partigiani Italiani).
danielebiacchessi.it/
infointerstampa.jimdo.com/daniele-biacchessi-gang/

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…