Costante nella ricerca artistica e personale dell’artista, è lo studio dell’uomo nella sua intimità e nella sua natura. Filtro e veicolo di questa analisi è il suo rapporto con l’animale, che diventa nel lavoro di Federica Cogo, lo specchio di una dimensione profonda dell’uomo. Esemplare di questa ricerca è il video Untitled #1, che vede la tortura di una insetto per mano di un gruppo di adolescenti. La ricerca si ispessisce però nel suo ultimo lavoro, Untitled #3, dove l’indagine prende in considerazione anche la natura stessa, mostrando i suoi meccanismi e le sue regole impresse. L’artista si serve sempre dello stesso mezzo, fotogrammi disegnati ripresi da fonti virtuali popolari basate su fatti avvenuti realmente. Ecco che il lavoro dell’artista si focalizza sul trittico :pianta carnivora- mosca-uomo, creando una moltiplicità di letture e interrogativi sulla natura dell’uomo, e sulla natura stessa.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…