Partenza ore 9,15 da Piazza Oscar Molinari. Siamo Walter, Gian Luigi (con la bici nuova di zecca), Roberto e Gian Paolo. Ci dirigiamo verso la strada che ci porta su dal Rio Rigosio. La mattinata è frescolina, infatti ci simo vestiti con giacche invernali e gambaletti. Salita sempre dura sino ad arrivar ein Cuniola. Prendiamo la strada che ci porta verso Serole e dopo qualche centinaio di metri svoltiamo a dx per andare verso il castello di Serole, deviando xò per arrivare, dopo un tratto abbastanza duro nei boschi, verso la discesa che ci porta sulla strada per Roccaverano. Discesa molto bella e ripida in alcuni punti. Arrivati al bivio per la Langa proseguiamo prendendo a dx dopo poche centinaia di metri sul sentiro che ci porta in mezzo ai boschi con una discesa anche li molto bella e tecnica: ci sono alcuni salti molto belli e li abbiamo fatti di volata, senza toccare i freni. PAURA!!!!! Al fondo arrivati sulla Langa Walter ci saluta e ritorna a casa facendo l'asfalto per arrivare a Cortemilia. Il dovere lo chiama!. Io, Roberto e Gian Luigi optiamo per provare a fare una discesa nuova. Svoltiamo a sx sulla strada asfaltata per arrivare dopo un centinaio di metri a Pian Soave dove troviamo la strada sterrata che ci porterà ad arrivare dal primo guado di Pezzolo. Bellissima discesa. Si può fare questa strada in quanto non c'è acqua visto che buona parte del sentiero passa nel letto del torrente. Bello cmq. Al fondo la strada si collega, con quella che arriva da Gorrino, proprio in corrispondenza del primo guado. Arriviamo a casa alle 12.15. Bello. Alla prossima GP

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…