da un'idea di Marta Vignola
regia: Corrado Punzi
montaggio: Mattia Soranzo
musica: Francesco Cerasi
suono: Michele Cuppone
produzione: Muud Film e Karta Film

Fresia è una donna cilena che ha dedicato la sua vita alla ricerca di suo marito Omar Venturelli, un uomo di origini italiane scomparso in Cile nel 1973, poco dopo il colpo di stato del generale Pinochet. Per 36 anni Fresia ha lottato con tutte le sue forze per ottenere verità e giustizia: la sua battaglia giuridica e morale le ha preso tutto, e il suo dolore si è trasformato in un terribile cancro, come accaduto a molte altre vittime di tragedie della storia. Fresia però non si è arresa e alla fine è riuscita a portare in un tribunale italiano il militare ritenuto responsabile di aver torturato e ucciso suo marito Omar. Il processo al militare diventa un processo esistenziale che descrive i rapporti tra il diritto e la giustizia e tra questi e la vita.

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…