Non è uno spettacolo.
Non è un laboratorio.
Non è una rappresentazione.
È un modo,
è un luogo.
Unico e non ripetibile,
di ascolto, di connessione.
Ciò che accade
è un punto interrogativo e un punto esclamativo.
Ciò che accade
è la relazione tra un dentro e un fuori.
Ciò che accade
è l’importanza delle cose che avvengono ai margini.
Non c’è contatto in ciò che accade.
è un rito collettivo,
con occhiali da sole.

di Francesca Cinalli e Paolo De Santis
residenza ottobre 2013-gennaio 2014
con_Ester Fogliano, Claudia Adragna, Barbara Calì, Mario Steffenino,
Christian Toro, Daniele Ninarello, Maura Dessì

Progetto in residenza realizzato nell'ambito della mostra Marinella Senatore.CostruireComunità
Castello di Rivoli (TO)_Museo d'Arte Contemporanea

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…