Claude Lanzmann, leggendario regista produttore e sceneggiatore francese ci racconta oggi L'ultimo degli ingiusti, il suo film del quale ci dice: "Il rabbino Benjamin Murmelstein è stato l'ultimo capo del Consiglio Ebraico di Theresienstadt. Lo intervistai a Roma per un'intera settimana, nel 1975. A mio avviso, Theresienstadt è stata il fulcro, in tutti i sensi, della genesi della Soluzione Finale. Tutte quelle ore di conversazione, piene di rivelazioni inedite, continuavano a ronzarmi in testa e a tormentarmi. Sapevo di essere il depositario di qualcosa di unico: è trascorso molto tempo prima che mi arrendessi davanti all'evidenza che non avevo il diritto di tenere per me quelle informazioni. Parafrasando il capolavoro di André Schwarz-Bart, L'ultimo dei giusti, si definisce lui stesso "l'ultimo degli ingiusti". E' stato dunque lui a dare il titolo a questo film."

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…